Pianoforte

Michelangelo
D'Adamo

Nato a Treviso nel 1999, Michelangelo D’Adamo debutta sul palco del Teatro La Fenice di Venezia all’età di nove anni come solista in Tosca di G. Puccini apparendo in tutte le otto recite della stagione, sotto la bacchetta di D. Callegari. Banco di prova è stato il precedente esordio in Tosca al Teatro la Loggia di Cison di Valmarino (TV). Torna sul palcoscenico del Teatro La Fenice con Von heute auf morgen di A. Schoenberg (dir. E. Inbal), comparendo nell’omonimo DVD prodotto dall’etichetta discografica Dynamic. Nello stesso anno viene ammesso al Conservatorio “B. Marcello” di Venezia, partecipando alle serate musicali dei Saggi Finali riservate ai migliori allievi (M° Silvia Urbanis, 2010-2014). Nel 2020 si diploma brillantemente in Pianoforte sotto la guida del M° Massimo Somenzi. Nell’estate del 2017 ha registrato musiche di D. Kabalevsky per una produzione dell’Accademia “Studio musica” trevigiana. Ha preso parte ai progetti “Visto da vicino: Franco Donatoni” (2019) e “Per Bruno Maderna” (2021) promossi dal Conservatorio veneziano, collaborando con Maria Isabella De Carli e successivamente con Corrado Pasquotti, Francesco Pavan e Claudio Ambrosini. Ha inoltre partecipato a masterclass di perfezionamento tenute da Brenno Adelchi Ambrosini e Massimo Somenzi. Esordisce come Maestro di sala in Suor Angelica di G. Puccini, rappresentata nel giugno 2021 alla Filanda Motta di Mogliano Veneto (TV) sotto la regia di Elisabetta Tandura per la rassegna “Note di seta”.
Partecipa alla produzione dell’opera “Galileo’s Journey” di Ivan Fedele, sotto la direzione di Marco Angius, con prime rappresentazioni al Mittelfest 2021, Festival di Portogruaro, Philarmonic Hall di Belgrado, Sinagogue Hall di Novi Sad, Istituto italiano di cultura di Vienna e al Teatro Rossetti di Trieste.
Per l’anno accademico 2021-22 è ammesso alla Hochschule für Musik F. Liszt di Weimar in qualità di studente Erasmus (Maestri Hans-Christian Steinhöfel, Thomas Steinhöfel e Hannes Pohlit).
Dal 2019 all’attività artistica affianca quella d’insegnamento presso scuole di musica del Veneto.
Attualmente è iscritto al corso accademico di II livello in Maestro collaboratore presso il Conservatorio “B. Marcello” di Venezia sotto la guida dei Maestri Silvio Celeghin, Daniela Cenedese, Pietro Perini, Alessia Toffanin.

Richiedi info

Online

Invia la tua richiesta di informazioni tramite il nostro form! 

Oppure contattaci per venire a trovarci a scuola e scoprire i nostri spazi.